Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Iliad vs Codacons, “Lo spot è ingannevole”

Iliad dovrà affrontare il Codacons a seguito di un esposto dovuto al suo spot sulla sua nuova offerta Fibra. Per il secondo, esso risulta “ingannevole”.

Guai in casa Iliad. A pochi giorni dalla presentazione dell’offerta della sua linea Fibra, la compagnia ha ricevuto un esposto dal Codacons in quanto considererebbe “fuorvianti” le informazioni indicate nella pubblicità.

Nel documento, il Codacons – che chiede un intervento dell’Antitrust ed Agcom – dichiara: “appare che vi siano delle rilevanti omissioni informative alle quali il consumatore non pone attenzione in quanto attirato dal claim ‘per sempre’ e da quello altrettanto enfatico del ‘senza vincoli‘”.

Telefonino

Il Codacons rivela 3 ‘falle’, che vengono messe in luce:

  1. L’offerta coprirebbe solo la tariffa mensile quindi non l’extra bundle e le caratteristiche tecniche come ad esempio la velocità o la capacità”.
  2. L’offerta sarebbe ‘per sempre’ “a condizione che per sempre resti attiva anche la sim mobile associata ed il metodo di pagamento inerziale associato ad entrambe. Ciò introduce un elemento esterno alla promessa ‘per sempre’ ed una condizione che è radicalmente incompatibile con una promessa pubblicitaria e contrattuale così perentoria ed assoluta”.
  3. Introduce una condizione che limita fortemente la promessa del ‘senza vincoli’. Questa offerta, infatti, ha dei vincoli e delle restrizioni. In primo luogo quello di tenere sempre attiva una sim Iliad per poter fruire di quelle particolari condizioni economiche. In secondo luogo, ancora più penalizzante per il consumatore, l’obbligo per il consumatore di pagare gli importi di entrambi i servizi (fisso e soprattutto mobile) con uno strumento di pagamento automatico come la carta di credito o l’addebito in conto corrente”.

E se ciò non bastasse, il Codacons si sofferma – anche – sulla velocità che la Fibra Iliad riesce ad ottenere: “ha dei limiti territoriali e tecnologici” che evidentemente non verrebbero esposti adeguatamente negli spot pubblicitari.

Non è tardata, ovviamente, la risposta di Iliad che con una nota ha evidenziato di aver “sempre comunicato in modo chiaro e trasparente verso i consumatori e riteniamo che il contenuto della proposta per la fibra Iliad così come la sua comunicazione siano orientati a rendere semplici e chiare anche questioni tecniche e complesse. Raccogliamo in ogni caso e come sempre, ogni spunto che riteniamo utile a migliorare, dato l’avvio dell’offerta nel segmento della fibra con l’obiettivo di rendere sempre soddisfatti i nostri utenti”.

Gazzetta del Sud

Iliad, inoltre, deve fare i conti con il rifiuto di Vodafone all’unione dei due gruppi. Secondo Vodafone la proposta ‘Non è nel migliore interesse dei soci’ e per tale ragione, il gruppo francese ha dichiarato: ‘In Italia avanti da soli’.

Iliad – dunque – “prende atto del rifiuto da parte di Vodafone della sua offerta da 11,25 miliardi di euro per Vodafone Italia” e precisa che Iliad Italia “perseguirà la sua strategia stand-alone”.

Fonte immagine in evidenza: Libero tecnologia

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks