Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Leggende Pokémon: Arceus, buono o meno?

I giochi di Pokémon non fanno sorgere la domanda se venderanno; piuttosto, quanto venderanno. Per Leggende Pokémon: Arceus è lo stesso: buono o meno il nuovo titolo?

Leggende Pokémon: Arceus è ormai sul mercato. Come tutti i giochi Pokémon, la domanda che ci si pone è quanto ha venduto e non se – a differenza di altri titolo – perché risulterebbe sciocco. Ovviamente ha venduto. Ma, esattamente, quante copie?

Il titolo, attualmente, parte forte con 6,5 milioni di copie in pochi giorni. Ma, nonostante i buoni numeri, il gioco è ‘diviso’ in due lati ben distinti: dal lato positivo, sono state abbandonate e snellite moltissime delle meccaniche che da sempre hanno caratterizzato il brand a favore di un approccio più moderno (bene le catture fluide direttamente nell’overworld, un approccio più ‘action’); da un altro lato, però, le lotte e gli scontri con i “boss” sono state carenti accompagnate da una realizzazione grafica all’altezza.

Nintendo

La poca novità in ambito grafico e la carente qualità nei combattimenti, tuttavia, non hanno frenato la comunity che è legata al gioco. Nintendo of America, infatti, ha comunicato che in meno di una settimana Leggende Pokémon: Arceus ha totalizzato 6,5 milioni di unità vendute in tutto il mondo. Numeri molto alti e soprattutto importantissimi, che collocano il nuovo titolo al di sopra degli esordi di Pokémon Spada e Scudo e dei recenti remake Pokémon Diamante Splendente e Perla Lucente, fermi a 6 milioni tenendo conto della stessa finestra temporale.

E’ vero che – in ambiente Switch – il record lo detiene, ancora, Animal Crossing: New Horizons (con quasi 12 milioni di unità), ma Leggende Pokémon: Arceus può dar inizio alla idealizzazione di un nuovo capitolo curato meglio in ambito grafico – con meccaniche ulteriormente rinnovate – che porti con se, quindi, numeri maggiori.

Per cui, alla domanda “Leggende Pokémon: Arceus, buono o meno?” la risposta è NI. Il gioco è molto gradevole ed agli amanti del titolo risulterà innovativo e molto divertente, ma risulta essere un ipotetico ‘trampolino di lancio’ per titoli nuovi e migliori (quindi non benissimo in sé e per sé – in base a cosa si poteva fare e ci si aspettava).

Fonte immagine in evidenza: Vigamus Magazine

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks