Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Italia ‘sotto attacco’, terremoti e mal tempo

L’Italia, in questo periodo, si trova ‘sotto attacco’ da parte del Clima. Terremoti e mal tempo (piogge e uragani), fanno da protagonisti.

Terremoto di magnitudo 4,3 tra Pesaro e Urbino. Maltempo in tutta la Sicilia. Così L’Italia sta affrontando questo periodo di Ottobre. L’evento più vicino è il terremoto, verificatosi nella giornata odierna alle 12.53 nella zona tra Pesaro e Urbino. In particolare a Osimo, Ancona, Jesi si è avvertito ‘fortissimo’.

Today

Secondo i primi dati, le scosse registrate sono state due con due diverse intensità: prima una scossa di magnitudo 4.1 a 3 chilometri a nord di Montefelcino, con epicentro tra i comuni di Montefelcino, Serrungarina e Cartoceto, in provincia di Pesaro—Urbino, alle 12.53 di oggi, 29 ottobre. Poi un’altra di magnitudo 2,7 ad un 1 chilometro da Serrungarina. Alcune testimonianze dichiarano di aver percepito “una bastonata assurda”, dal terzo piano di un edificio. La scossa è stata sentita fino in Albania.

Molte, ovviamente, le chiamate ai vigili del fuoco ma al momento non risultano segnalazioni di danni o di persone ferite. Tanta, però, la paura. A Montefelcino, a soli 3 chilometri dall’epicentro, i cittadini sono scesi in strada e sono state evacuate le scuole medie e la scuola elementare del Comune. Per le strade cittadine è in corso un monitoraggio dei carabinieri. Anche in tutta la provincia di Pesaro-Urbino e fino a quella di Ancona, la scossa sussultoria ha spinto molti cittadini in strada.

Il Messaggero

Se il Nord-Italia è flagellato dai terremoti, il Sud-Italia (la Sicilia) è colpita da piogge ed uragani. In questi giorni, l’intera Sicilia orientale, le province di Messina, Catania, Siracusa e Ragusa, si trovano in allerta rossa a causa di allagamenti e mareggiate. Giunto, persino, l’appello ai cittadini del Presidente della Regione Siciliana, Musumeci: “Restate a casa”.

In queste ore, si sta abbattendo sulla Sicilia l’uragano ‘Apollo’ – così battezzato dall’Aeronautica militare nell’ambito del programma Europeo storm naming. Esso, precedentemente, era stato nominato ‘MEDICANE’ – dalla buffa unione delle parole MEDIterranean hurriCANE, ovvero Urgano del Mediterraneo.

Ciò che comporta un uragano è noto: i cittadini barricati in casa, chiusi i negozi, il lungomare e le scuole.

La situazione è in costante evoluzione, seguita dalla Protezione civile nel centro di coordinamento di San Giovanni La Punta. Affluiscono le segnalazioni di emergenza dal territorio e continuano ad essere monitorati i dati previsionali provenienti dai modelli matematici. I dati, annunciano per le prossime ore (fino a sabato mattina) un intensificarsi dei venti e del moto ondoso.

Per News, recensioni ed altro: RassegnaSerale.

Fonte immagine in evidenza: FanPage

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks