Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

‘What IF…?’, le storie del multiverso dopo Loki

What IF…?, un giro nelle storie dei protagonisti degli universi alternativi dopo Loki. Caos, confusione ed emozioni in una serie tv.

‘What IF…?’ è una serie animata statunitense creata da A.C. Bradley per il servizio di streaming Disney+, basato sull’omonimo ciclo di fumetti Marvel Comics.

Nel settembre 2018 i Marvel Studios hanno annunciato lo sviluppo della serie, successivamente annunciata un mese dopo.

Sceneggiata da Bradley e diretta da Bryan Andrews, la serie è stata ‘progettata’ da Squeeze, con Stephan Franck a capo dell’animazione. E’ stata creata, inoltre, sotto la supervisione di Ryan Meinerding, responsabile dello sviluppo visivo dei Marvel Studios, che ha contribuito a definire lo stile di animazione in cel-shaded della serie, progettato come richiamo ai film.

Molti dei personaggi presenti nella serie animata sono stati doppiati dagli stessi attori che li hanno interpretati nei film cinematografici.

Stay Nerd

La trama, primaria, della serie avviene dopo gli eventi di Loki. Il multiverso cade nel caos più totale e mostra ciò che accade negli universi in cui alcuni dei più importanti momenti del Marvel Cinematic Universe si svolgono in maniera differente.

Ogni episodio, dalla durata di circa 30 minuti, narra una storia a se stante che, tuttavia, avrà un legame con le altre storie degli altri capitoli nel finale.

I protagonisti sono i personaggi dei film Marvel: Tony Stark / Iron Man, T’Challa / Pantera Nera, Nick Fury – i personaggi ricorrenti – Peggy Carter / Captain Carter (sostituisce Captain America), Natasha Romanoff / Vedova Nera, Carol Danvers / Captain Marvel, Dr. Stephen Strange e Stephen Strange / Dr. Strange Supremo e molti altri.

‘What IF…?’ possiede, comunque, un personaggio primario: L’Osservatore. Egli osserva senza intervenire – per giuramento – tutti gli eventi catastrofici e non dei vari universi e ci accompagna come narratore, prima e come personaggio ‘agente’, poi.

Se dovessimo assegnare un ruolo di villain, la serie ha come antagonista dell’Osservatore una ‘Variante’ – per usare un termine della serie Loki – di Ultron. Egli, infatti, diventerà una specie di Celestiale con l’obiettivo di distruggere ogni universo appartenente al multiverso.

Gizmo Story

What IF, com’era prevedibile, ha riscontrato un gran successo aggiudicandosi un 8,6 sull’IMDB.

Da fan dell’MCU ho atteso con trepidazione che si concludesse la messa in onda dei 9 episodi che compongono la serie, per poi consumarla in due soli notti. Molte particolarità mi erano già note – come un episodio con gli zombi o la nascita di Captain Carter. Molte altre ‘novità’ mi erano, tuttavia, oscure ed è stato emozionante conoscerle.

9 gli episodi, ma uno è stato il mio preferito: la narrazione del multiverso del Dr. Stephen Strange e la nascita del Dr. Strange Supremo. Quest’ultimo, inoltre, ricoprirà a fine stagione un ruolo fondamentale e per tal motivo, a mio avviso, si merita il premio come miglior personaggio.

Non sono mancati, tuttavia, i personaggi che non mi hanno particolarmente affascinato: la prima è Captain Marvel. Ella già non mi piaceva nell’MCU con la linea temporale ‘classica’ e ha confermato il suo disprezzo anche nella serie animata. Seriosa oltre misura, con l’immagine intoccabile di donna forte che non si può permettere una battuta od un cambio di personalità. Mi aspettavo un mutamento nelle linee temporali alternative, ma la Marvel ha deciso diversamente.

Il secondo personaggio è Thor. In lui l’impronta Disney è fin troppo marcata: atteggiamento da principino viziato e stupido senza controllo, con atteggiamenti infantili che ad ogni azione comporta un guaio e danno da risolvere. Per me, il personaggio peggio riuscito.

La prima stagione è conclusa. Una seconda stagione di 9 episodi è in fase di sviluppo, che arriverà nel corso del 2022. ‘What If…?’, lo ricordiamo, fa parte della Fase Quattro dell’MCU.

Fonte immagine in evidenza: techradar

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks