Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

My Little Pony – Una nuova generazione, ‘istruisce’

My Little Pony – Una nuova generazione è quel cartone animato che ha il compito di ‘istruire’ le nuove generazioni.

“Come possiamo istruire, ai buoni principi, le nuove generazioni?”, si saranno domandati alla Netflix. My Little Pony – Una nuova generazione è stata la risposta.

Il film è una commedia fantasy animata al computer, del 2021, diretta da Robert Cullen e José Ucha e Co-diretta da Mark Fattibene con Cecil Kramer e Peter Lewis come produttori. E’ stato scritto da Gillian Berrow e Tim Sullivan da una storia di Cullen, Ucha e Sullivan.

Esso rappresenta la quinta ‘incarnazione’ del franchise della Hasbro, essendo il sequel di My Little Pony: Friendship Is Magic – la quarta ‘incarnazione’.

Gli eventi del titolo narrano le avventure di Vanessa HudgensKimiko GlennJames MarsdenSofia Carson e Liza Koshy.

MegaNerd

La trama del film è ambientata molti anni dopo la quarta ‘incarnazione’: Il mondo di Equestria ha perso la sua magia. Le avventure di Twilight Sparkle e delle sue amiche è diventata una semplice leggenda e i tre tipi di pony – pony terrestri, unicorni e pegasi – si sono allontanati, vivendo separati l’uno dall’altro nella paranoia, nel pregiudizio e nella paura, senza riuscire a fidarsi gli uni degli altri.

Tutto cambierà grazie a Sunny Starscout, un pony terrestre che, dopo aver incontrato l’unicorno Izzy Moonbow, intraprende una missione per riunire tutti i tipi di pony e riportare la magia su Equestria.

Zazoom

My Little Pony – Una nuova generazione era previsto per essere distribuito nelle sale da Paramount Pictures. Il film, tuttavia, è stato distribuito nella maggior parte dei paesi su Netflix il 24 settembre 2021, a causa della pandemia Covid. E’ stato, però, distribuito nelle sale in diversi paesi asiatici.

La critica ha apprezzato il titolo per il suo messaggio, l’animazione e l’umorismo. Si è aggiudicato, infatti, un bel 7,6 sull’IMDB, anche se il ritmo e la trama hanno ricevuto alcune critiche.

Adesso, la domanda che molti si stanno ponendo leggendo questa recensione: “Un maschio che si guarda un film per bambine?”

Ebbene si. La disperazione nel trovare qualcosa di recente e che sia in linea con i miei gusti, porta anche a questo. Devo, tuttavia, affermare che non sono rimasto deluso dal titolo. Personalmente è presente troppo ‘zucchero’ nel film ma è d’obbligo visto il target di età a cui si rivolge.

Presenta, inoltre, temi come ‘Amore’, ‘Amicizia’, ‘Fratellanza’ ed ‘Inclusione’ – un po’ assenti nella società odierna – ed è così che deve essere poiché, come detto all’inizio di questo articolo, il suo intento è ‘istruire’ le nuove generazioni.

Fonte immagine in evidenza: MoviePlayer

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks