Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

No mascherina a scuola per chi è vaccinato, è polemica

Dopo le prime dichiarazioni da parte del Governo sull’ipotesi di togliere la mascherina a scuola per gli alunni vaccinati, scoppia la polemica.

‘No mascherina a scuola per chi è vaccinato’. Questa la nuova ipotesi del Governo, per il nuovo anno scolastico, non priva di polemiche.

Secondo i presidi, il personale scolastico e gli stessi studenti, il rischio è che possa crearsi un’emarginazione nei confronti di quegli alunni che non hanno ancora fatto il vaccino o non lo potranno fare – per cause mediche.

Il Fatto Quotidiano

Al suono delle prime campanelle sarà complicato, in ogni caso, avere intere classi di studenti vaccinati, nonostante oggi sia stato raggiunto l’obiettivo del 60% degli under 19 con almeno una dose di vaccino.

La possibilità di togliere la mascherina nelle classi in cui tutti abbiano completato l’immunizzazione, in realtà, era già prevista dal decreto legge del 6 Agosto, varato dal Governo con le misure urgenti per l’avvio del nuovo anno scolastico.

Secondo le fonti del MIUR e del Ministero della Salute, tenendo conto anche gli aspetti legati alla privacy degli studenti, si sta ora lavorando per l’attuazione di questa novità che “non vuole assolutamente creare discriminazioni, quanto piuttosto consentire un progressivo ritorno alla normalità all’interno delle aule in corrispondenza dell’avanzamento del piano vaccinale”, secondo quanto dichiarato dal ministro Patrizio Bianchi.

L’ANP (Associazione Nazionali Presidi), nel frattempo, tenta di fare riflettere sulla ovvia possibilità che “nelle aule ci saranno sempre chi non è ancora vaccinato, e questo creerà una situazione di disagio, con il rischio di emarginazione da parte dei ragazzi che vorrebbero levare la mascherina”.

L’associazione, infine, prova a spiegare la situazione che si può creare attraverso un esempio: “Si pensi, per esempio, se in una classe di 22 studenti c’è solo uno senza vaccino, come si sentirà questo ragazzo?”.

Per raggiungere lo scopo del “no alla mascherina a scuola per chi è vaccinato”, Giannelli pensa a una ‘super app’, simile a quella che il Ministero sta preparando per il personale. Questa avrebbe il compito di segnalare le classi ‘all-vax’ nelle quali sarà, quindi, possibile abbassare le mascherine.

Perplessità sullo stop alle mascherine sono state sollevate, anche, dal movimento dei genitori. Il rischio, da loro temuto, è proprio quello che possano nascere ‘fazioni’ di ‘buoni’ e di ‘cattivi’. 

Non resta che attendere le nuove indicazioni, che saranno portate avanti coinvolgendo anche il Garante della privacy e le autorità sanitarie.

Per nuove news, RassegnaSerale.

Fonte in Evidenza: Il Messaggero

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks