Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Islanda ritornano le restrizioni, nazione con più vaccinati

In Islanda ritornano le restrizioni, nazione con più vaccinati al mondo. Diventa un caso mondiale. Analizzare i dati e’ importante.

L’Islanda può vantare, a differenza delle altre nazioni, l’86% degli over 16 già vaccinati, ovvero circa il 70% dell’intera popolazione, ma sembra che dal 25 Luglio sull’isola siano tornati restrizioni e coprifuoco.

Insieme all’Islanda, altri due sono i casi da seguire attentamente: Israele e Cape Cod (negli Usa) perché stanno allertando la comunità scientifica mondiale.

ViaggiMust.it

Analizzando brevemente i dati in possesso e’ possibile notare in dici giorni nell’isola, che conta 350mila abitanti, di cui, la stragrande maggioranza è vaccinata, un picco di positivi al Covid.

Il 19 luglio scorso erano zero i contagi (con una media settimanale di 6 casi), mentre ieri si sono registrati 125 nuovi casi (con una media settimanale di 107).

Cosa e’ successo quindi dal 25 Luglio ad oggi? Possibile causa dell’aumento dei contagi sono state in primis le revoche di tutte le restrizioni, successivamente il grande afflusso di turisti europei che l’hanno scelta come meta delle loro vacanze estive proprio perché considerata un luogo “sicuro”.

Come sopra citato, altri due casi hanno interessato la comunità scientifica mondiale.

In Israele sono stati registrati negli ultimi giorni 221 ricoveri in gravi condizioni, di cui il 42% non-vaccinati e 58% vaccinati. Va tenuto conto che la proporzione dei vaccinati sulla popolazione totale: il 62% ha avuto due dosi, mentre il 66% una dose.

L’altro caso e’ quello di Cape Cod, una penisola nella Contea di Plymouth in USA, su 469 contagi 346 (74%) si sono verificati in persone completamente vaccinate e quasi l’80% di questi casi era sintomatico. Tra questi ci sono stati cinque ricoveri, quattro tra persone completamente vaccinate e una tra i non-vaccinati, nessun decesso.

Visti questi dati si stanno analizzando le misure da prendere per contenere il più’ possibile il diffondersi dei contagi.

Perché questo aumento esponenziale se la maggior parte delle persone e’ vaccinata? Bisogna ricordare a tutti che i vaccini non prevengono le infezioni, ma sembrano ancora efficaci nel prevenire malattie gravi e ricoveri. 

Nel frattempo e’ giusto ricordare che, essendo portatori di dovere civico, bisogna continuare a rispettare le misure anti-Covid.

Per rimanere sempre aggiornati: RassegnaSerale

Fonte immagine in evidenza: MeteoWeb

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks