Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Nuovo aggiornamento Telegram, scopriamo le novità

Ieri, 26 aprile, Telegram ha rilasciato un nuovo aggiornamento sia per IOS che per Android.

Dove trovarla

Si può scaricare l’ultima versione dell’app di Telegram per Android direttamente dal sito ufficiale della piattaforma. In questo modo, le applicazioni installate dal sito web si aggiorneranno automaticamente all’ultima versione.

Cosa cambia

La nuova versione è la 7.7.2. Introduce in particolare la possibilità di programmare le chat vocali e di creare dei mini profili dedicati. Permette inoltre di effettuare pagamenti 2.0. Arrivano, inoltre, nuove versioni web per i browser.

Per quanto riguarda l’app di Telegram sui dispositivi IOS l’aggiornamento è già disponibile su App store, mentre per i dispositivi Android l’update non è ancora disponibile tramite il Play store di Google.

Google ha informato Telegram che sta “attualmente riscontrando tempi di revisione più lunghi del solito a causa della modifica degli orari di lavoro”.

Una delle principali novità del nuovo aggiornamento riguardano i pagamenti 2.0, introdotti per la prima volta nel 2017. Con questo nuovo update, i commercianti possono accettare pagamenti con carta di credito in qualsiasi chat, affidandosi a 8 fornitori di pagamento di terze parti integrati.

Gli acquirenti possono anche aggiungere una “mancia” ogni volta che effettueranno un acquisto.

Telegram non prende nessuna commissione, e non conserva alcuna informazione sul pagamento. Le informazioni della carta di credito vengono inviate direttamente al fornitore.

I pagamenti possono essere effettuati da qualsiasi app, comprese le versioni desktop.

Dopo l’introduzione delle chat vocali, grazie alle quali gli utenti possono parlare con gli amici o sintonizzarsi su trasmissioni di massa, adesso gli amministratori dei gruppi e dei canali possono programmare una chat vocale con una data e un’ora precisa, così da informare i partecipanti in anticipo.

Gli utenti vedranno nella parte superiore della chat, un conto alla rovescia colorato. Inoltre, sarà possibile scegliere di ricevere una notifica quando la chat vocale avrà inizio.

La chat vocale non inizierà automaticamente quando il conto alla rovescia raggiunge lo zero, ma soltanto quando un amministratore premerà il pulsante “Avvia ora”.

Altra novità che riguarda gli aggiornamenti di Telegram sono i mini profili, con cui è adesso possibile espandere le immagini profilo e le bio.

Sono state introdotte alcune nuove funzionalità per il lettore video, che consentono di far avanzare velocemente o riavvolgere il filmato, inserita vi è anche la funzione “pizzica per ingrandire“, che consente di allargare foto e video direttamente dalla chat.

Infine, arrivano delle novità anche per la versione web di Telegram, lanciata per la prima volta nel 2014.

Telegram ha ufficializzato il lancio di due nuove e complete app web, ed entrambe supportano sticker animati, modalità scura, cartelle chat e altro.

Le due nuove web app sono:

Telegram Web K (Telegram Web)

Telegram Web Z (Telegram)

Le versioni web sono indipendenti: una volta effettuato l’accesso, non è necessario tenere il telefono nelle vicinanze o connesso a internet. Richiedono solamente un download di 400KB e non serve installarle.

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks