Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Poltronesofà multata dall’Antitrust per pubblicità ingannevole.

Tutti quanti conosciamo Poltronesofà per la sua pubblicità legata agli sconti che non smettono di cessare. Ma stavolta a pagare è proprio Poltronesofà, multata dall’Antitrust.

La sanzione

Un milione di euro di multa è la sanzione che l’Antitrust ha inflitto a Poltronesofà. Multata per aver diffuso, nel 2020, campagne pubblicitarie ingannevoli e omissive sui contenuti delle offerte proposte.

Le campagne ingannevoli riguardano soprattutto la temporaneità legata al mondo degli sconti.

I motivi dietro la multa

Sono due gli aspetti che ha portato l’antitrust a sanzionare Poltroneofà. In primo luogo è emerso che le condizioni effettive di vendita limitavano l’applicazione delle percentuali di sconto pubblicizzate soltanto ad alcuni divani in catalogo e con la composizione e il rivestimento esposto in negozio.

In secondo luogo la società ha diffuso messaggi in cui l’offerta ”48 mesi senza interessi” è stata inizialmente promossa con scadenza al 9 febbraio 2020. Poltrone Sofà ne ha prima anticipato la scadenza al 19 gennaio 2020 e poi l’ha ripresentata con l’originaria scadenza del 9 febbraio.

Si tratta di un comportamento che può far pensare al consumatore di doversi affrettare all’acquisto perché l’offerta sta per scadere. In questo modo viene privato del tempo necessario per prendere una decisione consapevole.

Le promozioni sanzionate

Sotto gli occhi dell’antitrust sono finite due promozioni: la prima è ”Supervalutiamo il tuo divano fino a 1.500 Euro“. La seconda è “25% di sconto + un altro 25% su tutta la collezione”.

Riguardo la prima l’antitrust ha decretato che si trattava in realtà di uno sconto percentuale fisso già incluso nel prezzo di vendita riportato sul cartellino. Lo sconto era garantito a tutti i consumatori interessati, a prescindere dalla valutazione di un eventuale divano usato.

Infine è stata accertata l’ingannevolezza della promozione “25% di sconto + un altro 25% su tutta la collezione”. Secondo l’Antitrust questi comportamenti integrano una pratica commerciale scorretta.

Ecco, dunque, le pubblicità ingannevoli per cui Poltronesofà è stata multata dall’Antitrust per un milione di euro.

Fonte immagine: PortaleDelTicino

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks