Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Risultato partite Serie A della 30esima giornata e i problemi di DAZN.

Serie A 30esima giornata. Ecco il risultato delle partite Serie A con i riassunti dei match disputati, la classifica generale e i marcatori aggiornati.

Spezia-Crotone 3-2 (Sabato)

Lo Spezia vuole allontanarsi dalla zona bassa della classifica. Il Crotone non vince da 4 giornate e, rimasto ultimo in classifica, ormai “vede” la Serie B avvicinarsi sempre di più. Primo tempo di poche emozioni, dovremmo aspettare il 40′ quando, con un bel tiro dal limite Koffi Djidji (Crotone) termina in rete portando la sua squadra sullo 0-1 all’intervallo. Nella ripresa, tuttavia, succede di tutto: lo Spezia pareggia (1-1) con un gol meraviglioso in acrobazia di Daniele Verde ed il Crotone al 78′ si riporta sull’1-2 con il suo bomber Simy (16 gol). Sembrava finita, ma al minuto 89′ lo Spezia pareggia di nuovo con Maggiore e al 92′ trova addirittura il gol della rimonta siglato da Erlic. Finisci qui 3-2.

Parma-Milan 1-3 (Sabato)

Allo stadio “Tardini”, il Parma vuole salvarsi, essendo al penultimo posto in classifica, poiché non vince da 3 giornate. Il Milan vuole mantenere il secondo posto ed evitare le inseguitrici per la Champions. I rossoneri si portano avanti all’8′ dopo una splendida azione conclusa da Rebic e allo scadere del primo tempo, è Kessiè (all’44’) a fare il raddoppio (0-2). Nella ripresa al 60′ Ibrahimovic, dopo un dibattito con il direttore di gara, viene espulso. Il Parma trova l’1-2 con Gagliolo ed è solo grazie a Gigi Donnarumma (Milan), con le sue parate, che il Milan evita il peggio. Al’94, grazie ad una ripartenza del Milan, Dalot serve Rafael Leao che segna il gol del 1-3 chiudendo definitivamente la partita. Finisce 1-3.

Udinese-Torino 0-1 (Sabato)

L’Udinese non conquista punti da 3 partite ed il Toro vuole allontanarsi dalla zona retrocessione. Il match si gioca al “Friuli”. 1°T meglio giocato dall’Udinese che però non riesce a concretizzare le azioni create. A causa di ciò, è 0-0 nei primi 45 minuti. Al 60′ della ripresa avviene una trattenuta in area a favore del Toro ed è calcio di rigore. Lo calcia Belotti che non sbaglia e porta il Torino in vantaggio (0-1). Tuttavia, l’Udinese al 70′ reclama un rigore, negato però dopo l’intervento del VAR. Finisce 0-1 per il Torino, che conquista 3 punti d’oro in chiave salvezza.

Inter-Cagliari 1-0 (Domenica)

A San Siro, l’Inter si avvicina sempre di più allo scudetto, trovandosi di fronte un Cagliari che non vince da 3 partite di fila e terz’ultimo in classifica. Primo tempo di poco spessore: le uniche vere occasioni sono stati i tiri di Eriksen dalla distanza (0-0). Nella ripresa, la squadra di Conte non riesce a trovare il gol ma con l’entrata di Hakimi e Lautaro la situazione cambia: dopo una bella azione, lo stesso Hakimi mette in mezzo trovando Darmian che non sbaglia, 1-0. Nel finale, il Cagliari va vicinissimo al pareggio senza però trovare il gol. Finisce qui 1-0. L’Inter sale così a 74 punti in classifica, trovando l’11esima vittoria di fila.

Juventus-Genoa 3-1 (Domenica)

La Juve, dopo la vittoria sul Napoli, vuole arrivare fra i primi 4 in classifica per assicurarsi un posto in Champions. Il Genoa proverà con tutte le sue forze negare la vittoria alla Juve. Ad inizio partita, Cuadrado trova Kulusevski che al 4′ sigla l’1-0. La Juve poi domina tutto il primo tempo, trovando il raddoppio con Morata al 22′. Nella ripresa il Genoa prova a crederci con Scamacca che trova il gol del 2-1. Successivamente il Genoa arriva vicino al pareggio con Pjaca, ma fallisce. La Juve, trovandosi in difficoltà, cerca di mettere in cassaforte il risultato e riesce nell’impresa con il subentrato McKennie che sigla il 3-1. La Juve sale così a 62 punti, rimanendo a -1 dal Milan.

Sampdoria-Napoli 0-2 (Domenica)

Il Napoli mira all 4°posto per la Champions e vuole riscattarsi dopo la sconfitta subita contro la Juve. Nel primo tempo, Fabian Ruiz sblocca il risultato per il Napoli firmando così lo 0-1e portando in vantaggio la sua squadra fino all’intervallo. Nel secondo tempo, la Sampdoria si vede annullato un gol per fallo di Thorsby su Koulibaly. All’87 Osimhen chiude il match sullo 0-2. Vince il Napoli che tiene il passo delle altre.

Verona-Lazio 0-1 (Domenica)

Il match vede la Lazio, da una parte, che vuole avvicinarsi alle prime 4 per entrare in zona Champions, dall’altra il Verona che si trova in 9° posizione. Il primo tempo si chiude sullo 0-0 con un nulla di fatto. Nella ripresa, al 47′, Caicedo, dopo una bella azione, segna ma il gol viene annullato per fallo, commesso dallo stesso Caicedo, dopo un consulto al VAR. Il gol-vittoria della Lazio arriverà al 92′ con un bel colpo di testa siglato da Milinkovic-Savic. Finisce 0-1.

Roma-Bologna 1-0 (Domenica)

Dopo la vittoria contro l’Ajax, la Roma vuole raggiungere la Champions anche se indietro, rispetto alle rivali. Il Bologna domina il primo tempo, ma è la Roma al 44′ a portarsi in vantaggio e chiudere la partita con Borja Mayoral. Nulla di fatto nel secondo tempo, la Roma vince a Bologna 0-1.

Fiorentina-Atalanta 2-3 (Domenica)

L’Atalanta vuole riagganciare il quarto posto, dietro Juve e Milan. La Fiorentina deve vincere per allontanarsi dalla “zona” B. Calcio d’angolo per Malinovsky che trova il colpo di testa di Zapata al 13′ trovando il vantaggio per l’Atalanta. Lo stesso Zapata, dopo una grande azione di Malinovsky, cala la doppietta. E’ 0-2 all’intervallo. Nella ripresa, la Fiorentina “si sveglia” e al 60′ Caceres trova Vlahovic che sigla l’1-2. Subito dopo Vlahovic, con un bel assist di Kouame, trova il 2-2 e anche per lui è doppietta. Ma passano pochi secondi che viene fischiato fallo dopo un tocco di mano e viene assegnato un rigore a favore dell’Atalanta: Ilicic segna e firma il 2-3. Finisce al “Franchi” 2-3 per la Dea.

Sassuolo-Benevento 0-1(Lunedì)

Bisognerà aspettare il 45′ quando un’autogol di Barba, porta il Sassuolo in vantaggio. Nella ripresa, provano segnare dalla distanza entrambe le squadre. Al 92′, miracolo di Consigli su Glik che evita il pareggio finale. Al “Mapei Stadium” vince il Sassuolo 0-1.

Classifica generale:

Inter 74, Milan 63, Juventus 62, Atalanta 61, Napoli 59, Lazio 55, Roma 54, Sassuolo 43, Verona 41, Sampdoria 36, Bologna 34, Udinese 33, Genoa 32, Spezia 32, Fiorentina 30, Benevento 30, Torino 27, Cagliari 22, Parma 20, Crotone 15.

Classifica Marcatori:

Ronaldo 25, Lukaku 21, Muriel 18, Simy 16, Ibrahimovic, Insigne, Vlahovic, Lautaro 15, Immobile 14.

I problemi tecnici di Dazn.

Fonte: Dazn

I problemi della piattaforma streaming Dazn sono iniziati poco prima del match delle 12:30, Inter-Cagliari, e sono durati per quasi tutta la giornata. Gli abbonati sono andati su tutte le furie, invocando inoltre i rimborsi per la mancata visione delle partite. La società, successivamente si è scusata attraverso questo comunicato:  “Come comunicato in precedenza, stiamo indagando il problema originato dal nostro partner Comcast Technology Solutions (CTS), che ha avuto un impatto su DAZN e su altri broadcaster europei. Siamo molto amareggiati per quanto accaduto oggi sulla nostra piattaforma. Siamo assolutamente consapevoli della grande responsabilità che abbiamo nei confronti di tutti i tifosi e dell’intero mondo dello sport. Malgrado il problema si sia ora risolto consapevoli dell’effetto che questa situazione ha avuto soprattutto sui tifosi, offriremo opportuni indennizzi, che saranno comunicati nei prossimi giorni, a coloro che hanno riscontrato anomalie durante le partite del pomeriggio“.

La questione, inoltre, verrà valutata dalla Lega Serie A che chiederà maggiori informazioni sull’accaduto.

L’ipotesi messa sul tavolo, al momento, sarebbe un rimborso di 1 mese per tutti coloro che hanno segnalato il danno.

Per tutte le novità sullo sport vi rimandiamo alla nostra sezione dedicata del sito.

Fonte immagine in evidenza: Wikipedia

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks