Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Scrubs – Recensione di una serie unica

Cos’è Scrubs? Dovendo riassumere una sitcom che fa ridere riuscendo a scherzare persino sulla morte… Ma che un secondo dopo riesce a farti piangere e riflettere su vari temi: la malattia, l’amicizia, l’accettazione.

Personaggi principali

Sei un medico tirocinante, JD, e ti prepari per il tuo primo giorno di tirocinio al Sacro Cuore. Indossi il tuo camice e non appena entri vedi uno scorbutico inserviente con il quale già senti a pelle non ci sarà un bel rapporto. E li chi c’è?

È Turk, il tuo migliore amico. Lui è un chirurgo ma sai comunque che passerete i prossimi mesi a lavorare insieme e chissà quante cose combinerete.

Mentre ti siedi vedi un dottore scorbutico che urla contro il primario. Lì di fianco c’è un uomo con pochi capelli che inizia a rispondere balbettando. E proprio in un angolo vedi due infermiere che scherzano tra di loro osservandoti e ridendo.

E lì? Chi è quella bella dottoressa con gli occhiali e i capelli disordinati che accennano una personalità ansiosa. Gli chiederai di uscire prima o poi? Chissà…

Trama

JD è un talentuoso medico che dovrà imparare come gestire le influenze emotive dell’ambiente ospedaliero. Questo accettando sconfitte e vittorie che non dovranno mai influire sul suo rendimento poiché subito dopo dovrà approcciarsi con un nuovo paziente.

La serie tenta di spiegare in chiave umoristica la necessità di distaccarsi che deve avere un medico ma, allo stesso tempo, la capacità emotiva che serve per approcciarsi con i pazienti (senza farsi condizionare). Il tutto, appunto, attraverso uno humor molto leggero, ma capace di entrare nel cuore dello spettatore. È difficilissimo sintetizzare la complessa relazione tra un forte umorismo e scene che realmente spezzano il cuore e commuovono.

Il voto

Questo e altro è Scrubs. La serie, che presenta 8 stagioni più uno spin-off, non perde mai il suo tocco “comico-sensibile“. Dalla prima all’ottava stagione sarà un crescendo di comicità, maturità e profondità presentando anche un’evoluzione caratteriale di tutti i personaggi.

Impossibile dare un voto a questa serie e sicuramente non sarebbe più basso del 10. L’epicometro sale al 95% per come riesce a intrattenere e trasmettere emozioni. Riesce ad essere una delle migliori serie del suo genere, ma anche una tra le migliori serie che ci siano in generale (nonché assolutamente da guardare), poiché porta lo spettatore ad approcciarsi nel reale mondo dei medici senza però essere eccessivamente concentrata sulla medicina, quanto sulla quotidianità che i medici vivono.

Dove guardarla

La serie è possibile vederla su Amazon Prime Video, disponibile con l’abbonamento ad Amazon Prime. Vi ricordiamo che è possibile usufruire del mese di prova gratuito a tutto il pacchetto Amazon Prime da questo link. E, se sei uno studente, puoi approfittarne addirittura per 3 mesi, e avrai anche uno sconto sull’abbonamento annuale. Tutte le informazioni su Amazon Prime le puoi trovare nella nostra recensione.

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks