Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Caso Pipitone, arriva il verdetto sul DNA.

La scomparsa di Denise Pipitone è un fatto di cronaca relativo ad una minore italiana avvenuto il 1º settembre 2004 a Mazara del Vallo, in Provincia di Trapani. La bambina, che all’epoca aveva poco meno di quattro anni, sparì mentre si trovava nei pressi della casa della nonna materna.

Le ricerche sono partite immediatamente, ma senza produrre alcun riscontro per oltre un mese. Negli anni sono stati diversi gli spunti presentati agli investigatori, ma le indagini si sono sempre concentrate nell’ambito familiare allargato.

Secondo l’ultima ricostruzione proposta dagli inquirenti, Denise sarebbe stata rapita dalla sorellastra Jessica Pulizzi, anche lei minorenne, con la complicità della madre Anna Corona e dell’ex fidanzato Gaspare Ghaleb per motivi sottesi a «vendetta e gelosia perché Denise e Jessica Pulizzi sono figlie dello stesso padre, Piero Pulizzi».

La donna fu assolta al termine del processo di primo grado dal Tribunale di Marsala.

La Corte d’appello di Palermo confermò l’assoluzione di Jessica Pulizzi per insufficienza di prove, rigettando la richiesta di condanna a 15 anni di reclusione, per sequestro di minore.

La Cassazione confermò in via definitiva l’assoluzione di Jessica Pulizzi, accusata di sequestro di minore. Per gli addebiti del coimputato, al termine del processo di secondo grado è intervenuta la prescrizione del reato.

Dopo 17 anni una ragazza Russa, Olesya Rostova, in un programma russo simile a “Chi l’ha Visto” italiano fa una dichiarazione che riapre le speranze della giovane madre di Denise.

Denise DNA

La ragazza dichiara di essere stata rapita da bambina, di essere in cerca dei suoi veri genitori dopo essere stata messa in un orfanotrofio.

Dopo giorni di attesa, oggi, giorno 07/04/2021 finalmente si ha il risultato. Il test e’ Negativo.

A far più clamore, però è il modo in cui la tv Russa ha trattato questa vicenda, rendendola tale e quale ad uno show.

Copertina: donnapress.it

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks