Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Governo Conte: “rimane la fiducia”.

Sono ore frenetiche al Senato dove, dopo la fiducia ottenuta dal Parlamento, Conte deve ottenere la fiducia dai senatori per poter rimanere a capo di questo governo e scongiurare la crisi di governo avviata da Renzi e dal suo partito Italia viva.

Le comunicazioni del presidente del Consiglio: “E’ molto complicato governare con chi dissemina mine”. Il leader di Italia viva risponde attaccandolo direttamente: “Non può cambiare le idee per mantenere la poltrona”. 

Conte afferma che senza i numeri l’esecutivo va a casa.

La discussione generale è durata in tutto 7 ore. Le procedure di voto dovrebbero iniziare dopo le 20 e 30.

L’esito dopo un’ora circa.

Al via nell’Aula del Senato la votazione sulla fiducia che il governo ha posto sulla risoluzione di maggioranza che approva le comunicazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte sulla situazione politica. La votazione è palese ed avviene per appello nominale.

Alla fine l’esito finale:

Favorevoli: 156

Sfavorevoli: 140

Astenuti: 16

Si è raggiunta una maggioranza semplice e non una maggioranza assoluta. La maggioranza assoluta al Senato era fissata a quota 161. Il presidente del Consiglio raccoglie il risultato positivo in entrambe le Camere, anche se gli astenuti pesano tantissimo sul futuro del Governo.

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks