Close

Login

Close

Register

Close

Lost Password

Due anni dall’ultima pausa di Hunter x Hunter (RECENSIONE NO SPOILER)

Hunter x Hunter è l’anime tratto dall’omonimo manga scritto da Yoshihiro Togashi. Purtroppo, a causa di problemi fisici che hanno costretto l’autore a fermarsi ripetutamente, abbiamo saputo dell’ennesima pausa della pubblicazione circa due anni fa, esattamente il 26 Novembre 2018, quando fu pubblicato l’ultimo capitolo (non ancora conclusivo) del manga. Non sappiamo ora quanto lunga sarà la durata di questa pausa, ma speriamo sicuramente che torni a pubblicare e a raccontarci le storie di Gon e dei suoi amici.

Sono usciti due anime sulla storia narrata da Togashi, ma oggi vi parlerò della seconda “edizione” che è stata fatta, messa in onda con il primo episodio il 2 Ottobre 2011, e conclusasi il 24 Settembre 2014. La serie narra le avventure di Gon Freecss, un bambino che vive in un’isola assieme alla zia, che lo ha cresciuto come fosse suo figlio. Gon però è deciso a reincontrare suo padre, e parte quindi alla sua ricerca. Suo padre è infatti un Hunter, una delle persone strabilianti che spinti dalla curiosità e dalla voglia di ricerca esplorano tutto ciò che si para davanti loro, riuscendo a spingersi al di là dei limiti umani, che lo ha abbandonato appena nato proprio a causa di questo mestiere. Parte quindi con la voglia nel cuore di riuscire a diventare anche lui una di quelle straordinarie e sovrumane persone.

Da qui le vicissitudini che succederanno a Gon ci accompagneranno in un crescendo mai stancante e mai ripetitivo che ci guideranno e guideranno anche Gon, pian piano, in una sua maturazione, in una sua crescita sia emotiva che fisica, trovandosi contro problemi sempre più forti, e riuscendo a volte a salvarsi quasi per il rotto della cuffia, con il suo carattere però che riesce a spingerlo sempre al massimo riuscendo a darci sempre emozioni più forti più si va avanti con le puntate.

Ad accompagnarlo saranno i suoi tre compagni che, dall’esame per Hunter, lo aiuteranno in quasi tutti i problemi in cui si troverà. Grazie alla sua predisposizione e alle sua capacità di apprendimento molto rapide riuscirà a sviluppare un forte potere e si troverà a combattere contro numerosi nemici, crescendo in forza e crescendo in capacità, riuscendo ad arrivare sempre più vicino al fronteggiare suoi avversari che riuscivano prima a farlo tremare e bloccare con il solo sguardo.

Hisoka, personaggio dell’anime

In definitiva il mio consiglio è quello di recuperare l’anime se non l’avete mai fatto, e se lo farete o l’avete già visto, lasciate pure un commento con la vostra opinione!

Pro

Contro

Fondatore della pagina. I miei interessi principali sono la tecnologia, la scienza e gli anime. Il mio obbiettivo? Trasmettere la mia passione ai miei visitatori.

Share This Post

Like This Post

0

Related Posts

Top Reviews

Create a review to display it here.

Recent Comments

example-380x300-rounded

Editor Picks